GRUPPO NAZIONALE ANMI CONTROMISURE MINE

""

Alla ricerca del peschereccio partito da Terrasini e mai rientrato al suo porticciolo. Il cacciamine Numana, del Comando delle forze di contromisure Mine, e il Gruppo operativo subacquei del Raggruppamento subacquei ed incursori della Marina Militare hanno iniziato oggi le attività di ricerca del relitto del motopesca Nuova Iside, che si ritiene sia affondato nella notte tra il 12 e 13 maggio 2020, nelle acque a nord-est di San Vito Lo Capo (Trapani). La Marina era già intervenuta per restringere l'area di ricerca nei giorni scorsi con la fregata carabiniere. Grazie al "Panoramic echo sounder" imbarcato, sonar ad alta frequenza con capacità di discriminazione di oggetti di medie dimensioni sino a 2.000 metri di profondità, la nave ha individuato alcuni contatti subacquei da investigare ulteriormente.“
 

Link Articolo: https://www.palermotoday.it/cronaca/cacciamine-marina-militare-ricerche-peschereccio-disperso-nuova-iside-30-maggio-2020.html